La “via ferrata” consente di avvicinarsi in punti della montagna come creste affilate o pareti a strapiombo grazie alle attrezzature. Di solito per attraversarle non occorre una preparazione specifica ma ogni via ferrata può presentare gradi diversi di difficoltà.


LE FERRATE DEL FALCONERA


LA FERRATA SCUOLA DEL PARTUSAC O PARTASAC

Percorso ad anello tra la cima del monte Tovo e il Falconera, un percorso adatto a mettersi alla prova, a testare se stessi su pioli e fune metallica lunga 130 m; una facile ferrata di avvicinamento all'attività e la possibilità di vedere due grotte.

  • Difficoltà tecnica

    2

  • Esposizione

    2

  • Impegno fisico

    2

  • Interesse paesaggistico e vista

    5


AVVICINAMENTO: da Civiasco per il sentiero 636 in min 40 - 50 oppure dalla località Pian della Valle di Civiasco sentiero 636B in 30 min circa.
RITORNO: dalla ferrata si può rientrare a Civiasco per i medesimi sentieri o scendere a Varallo per il sentiero 636A dell’Alpe Falconera.


LA FERRATA DEL FALCONERA

Un percorso atletico di impegno fisico e tecnico con 400 mt. di fune per superare anche alcuni tratti strapiombanti e percorrere cenge orizzontali.

  • Difficoltà tecnica

    4

  • Esposizione

    4

  • Impegno fisico

    4

  • Interesse paesaggistico e vista

    5


AVVICINAMENTO: da Varallo parcheggio di Casa Serena per il sentiero 651 in 30 min circa fino alla base della parete.
RITORNO: una volta in punta al monte Tovo seguire il sentiero 636C - 636B - 636 per Civiasco - Varallo a piacimento.


LA FERRATA DI CIMALEGNA


I TRE ITINERARI

Si suddivide in 3 itinerari (verde, rosso, blu) che presentano diverse caratteristiche. Creste affilate, pareti verticali ed un ponte tibetano sospeso sono i tratti più emozionanti di questo splendido itinerario. durante la salita potrete osservare il massiccio del Monte Rosa in tutta la sua maestosità!

  • Difficoltà tecnica

    3

  • Esposizione

    3,6

  • Impegno fisico

    3

  • Interesse paesaggistico e vista

    3


AVVICINAMENTO: da Civiasco per il sentiero 636 in min 40 - 50 oppure dalla località Pian della Valle di Civiasco sentiero 636B in 30 min circa.
RITORNO: dalla ferrata si può rientrare a Civiasco per i medesimi sentieri o scendere a Varallo per il sentiero 636A dell’Alpe Falconera.