Un itinerario interessante e poco impegnativo che si sviluppa sul monte più vicino a Borgosesia. Si tratta di un sentiero che parte nella zona retrostante l'Ospedale di Borgosesia e può essere fatto anche in mountain bike. Dalla Cima Croce il panorama spazia a 360 gradi dal Monte Rosa alla bassa Valsesia e alla pianura.


Escursione con Guida ambientale

Comune: Borgosesia

Zona: Aranco

Dislivello

232m

Arrivo

582 m

Durata

1 ora

Segnavia

722

Itinerario

Dalla piazza della chiesa parrocchiale di Aranco di Borgosesia si piega a destra (via Aranco) e si segue la strada fino alla Provinciale, poi si attraversa.
Si prosegue per circa 200 metri fino a prendere una strada sterrata a sinistra per poi svoltare ancora a sinistra seguendo il segnavia 722. Poco prima di uno spiazzo con una casa, tra la vegetazione, in corrispondenza di una zona di non facile percorribilità a causa di numerosi alberi caduti, si continua a seguire il sentiero che confluisce nuovamente su una strada sterrata, lunga fino alla cima. Qui si volta a sinistra e si segue la strada, molto agevole, che sale dolcemente fino alla Cima Croce (582 m) raggiungibile con una deviazione di 5 minuti sulla sinistra dalla strada principale.
Dalla sommità, dove è situata una cappella con la croce, affiancata da numerose antenne, si ha una bella vista su Borgosesia, le montagne che la circondano e sulla bassa valle. Ritornati sulla strada sterrata si prosegue verso sud scendendo progressivamente fino a tornare alla strada provinciale. Attraversata la strada ci si dirige verso la rotonda "della pastorella" e si rientra ad Aranco seguendo la strada che entra in Borgosesia.
L'itinerario può essere effettuato ad anello in entrambe le direzioni.

Scheda tecnica


  • Partenza

    Aranco in Borgosesia, 350 m

  • Arrivo

    Cima Croce, 582 m

  • Dislivello

    232 m

  • Difficoltà

    E

  • Durata

    1 ora

  • Stagionalità

    tutto l’anno

  • Segnavia

    n° 722

  • Punto d'appoggio

    -


Uno sguardo alla mappa

Galleria fotografica